Efficace contro l'alopecia delle donne

Una delle cause più comuni di perdita dei capelli nelle donne (alopecia delle donne) è l'alopecia androgenetica, come per uomini. Questa sensibilità ereditata per gli effetti degli ormoni maschili (androgeni) sui follicoli del cuoio capelluto e dei capelli provoca assottigliamento dei capelli nello stesso modo che lo fa con gli uomini. Le donne non sviluppano la calvizie stesso pattern o calvizie completa che gli uomini fanno. Le donne raramente sviluppare una stempiatura: la linea frontale dei capelli rimane intatta, mentre la perdita di capelli si manifesta in forma di diradamento generale della corona e della parte frontale della testa.

L'alopecia, in Italia, colpisce un terzo delle donne

L’alopecia androgenetica femminile è il diradamento dei capelli di origine genetica e colpisce circa un terzo delle donne. Le donne che in famiglia presentano casi di membri di sesso femminile con capelli diradati saranno più probabilmente colpite da caduta dei capelli.
Il numero di donne che soffre un certo grado di calvizie è in costante aumento. Stress e tensioni quotidiane, inquinamento ambientale e trattamenti cosmetici aggressivi, sono alcune fra le cause. 
La caduta dei capelli nelle donne assume risvolti psicologici ancora più preoccupanti che nell’uomo, non solo perché i capelli influenzano la piacevolezza estetica del viso, ma anche perché la calvizie femminile è culturalmente meno accettata di quella maschile. Perdere i capelli per una donna significa vedere compromessa la propria femminilità.

 

Altre cause per alopecia femminile

Ci sono molte altre ragioni per la perdita dei capelli così come alopecia androgenetica. La perdita dei capelli può essere causata da interventi chirurgici, malattie, farmaci o stress. In queste situazioni il corpo interrompe semplicemente la produzione di prodotti non essenziali, compresi i capelli, in modo da poter concentrare le proprie risorse dove sono più necessari. 
Patologie come l'anemia, emocromo basso, cambiamenti ormonali, gravidanza e problemi tiroidei può influenzare la crescita dei capelli e portare alla perdita dei capelli. Di solito in questi casi la perdita dei capelli è temporanea e si svilupperanno indietro.

Con la BioRicrescita si cura con successo l'alopecia delle donne

La BioRicrescita, nei casi di successo, rigenerando il bulbo in maniera naturale permette al capello di ricrescere senza avere pericolosi effetti collaterali. 
Infatti applicando il plasma, precedentemente prelevato dal sangue, al bulbo, questo si rinvigorisce e riattiva le cellule staminali alla base dei capelli. 
I capelli, a questo punto, sono pronti a ricrescere più folti e più robusti di prima.

Convenzione con i Servizi di Medicina Trasfusionale di competenza territoriale

Via Piave, 76 - 00198 ROMA

Tel: 335 6889036

  • BioRicrescita

© 2020 by BioRicrescita