Convenzione con i Servizi di Medicina Trasfusionale di competenza territoriale

Via Tagliamento, 44 - 00198 ROMA

Tel: 06 8360 0063

  • BioRicrescita

© 2020 by BioRicrescita

  • dott.ssa Silvana Campisi

Alopecia femminile: cause e segni

La causa più comune di perdita dei capelli nelle donne (alopecia femminile) è lo stesso che negli uomini, l'alopecia androgenetica. Questa sensibilità ereditata per gli effetti degli ormoni maschili (androgeni) sui follicoli del cuoio capelluto e dei capelli provoca assottigliamento dei capelli nello stesso modo che lo fa con gli uomini ma le donne raramente sviluppare una stempiatura. Le donne non sviluppano la calvizie stesso pattern o calvizie completa che gli uomini fanno. L'Alopecia androgenetica colpisce un terzo delle donne suscettibili.


E' più frequente nelle donne dopo la menopausa, ma può verificarsi nelle donne più giovani ed è stato anche conosciuto per iniziare nella pubertà. La ricerca ha trovato che il 13 per cento delle donne soffrono di questo tipo di perdita di capelli prima della menopausa e la cifra sale dopo la menopausa. All'età di 65 anni circa il 75 per cento delle donne soffrono di una sorta di perdita di capelli.

I Segni di alopecia femminile

I segni di alopecia androgenetica nelle donne differiscono da quelle degli uomini in quanto non vi sarà alcuna forma di 'ferro di cavallo' per i capelli che viene lasciato. Nelle donne la perdita dei capelli è da tutto il cuoio capelluto ed è uniforme. Questo assottigliamento raramente risultati in calvizie, ma il diradamento può essere esagerato sul retro o sul davanti. Perdita di capelli femminile è meno prevedibile e più varia di quanto la perdita di capelli maschile, ma segue uno sviluppo simile. Si tratta, in larga misura, genetica. Perdita di capelli normale, che viene vissuta da tutti, è di circa 100-125 capelli al giorno. Questi sono sostituiti con alcuna differenza notevole.  Tuttavia la perdita dei capelli si verifica quando questi peli non vengono sostituiti o aumenta perdita giornaliera.


Le classificazioni di alopecia femminile

La perdita femminile dei capelli può essere suddiviso in tre tipi:

  • Type1: Diffuse diradamento dei capelli sul cuoio capelluto, spesso con più evidente assottigliamento verso la parte posteriore del cuoio capelluto. 

  • Type2: diffusa diradamento dei capelli sul cuoio capelluto, con più evidente assottigliamento verso la parte anteriore del cuoio capelluto, ma nessun cambiamento nella linea frontale. 

  • Type3: diradamento diffuso sul cuoio capelluto, con più evidente assottigliamento verso la parte anteriore del cuoio capelluto. A volte l'attaccatura frontale è coinvolto e può iniziare ad attenuarsi.

Le altre cause di alopecia femminile

Ci sono molte altre ragioni per la perdita dei capelli così come alopecia androgenetica. La perdita dei capelli può essere causata da interventi chirurgici, malattie, farmaci o stress. In queste situazioni il corpo interrompe semplicemente la produzione di prodotti non essenziali, compresi i capelli, in modo da poter concentrare le proprie risorse dove sono più necessari.  Patologie come l'anemia, emocromo basso, cambiamenti ormonali, gravidanza e problemi tiroidei può influenzare la crescita dei capelli e portare alla perdita dei capelli. Di solito in questi casi la perdita dei capelli è temporanea e si svilupperanno indietro.

La BioRicrescita

La BioRicrescita è una tecnica innovativa derivata dalla medicina rigenerativa, che attiva le cellule staminali del bulbo e stimola sul cuoio capelluto lo stesso processo di riparazione che avviene naturalmente nel nostro corpo.



In 6 mesi i capelli possono ricrescere, con risultati sorprendenti sia sugli uomini che sulle donne e senza effetti collaterali di nessun tipo. Il nostro team medico ha un'esperienza ventennale sulle staminali e di oltre 10 anni nella rigenerazione dei tessuti della pelle con la medicina rigenerativa, ed è uno dei pochi autorizzati dalle autorità sanitarie ad applicare la BioRicrescita.


Vuoi saperne di più su BioRicrescita? Contattaci e prenota una visita, per affrontare una volta per tutte il problema della calvizie.